Myguestcare è un brand Mycomp

myguestcare ti aspetta a riva del garda

Dal 6 al 9 febbraio saremo a Hospitality – Il Salone dell’Accoglienza, la fiera di riferimento per il settore alberghiero e la ristorazione in Italia.

Risorse

Myguestcare è un brand Mycomp

MYGUESTCARE TI ASPETTA A RIVA DEL GARDA

Dal 6 al 9 febbraio saremo a Hospitality – Il Salone dell’Accoglienza, la fiera di riferimento per il settore alberghiero e la ristorazione in Italia.

Myguestcare è un brand Mycomp

MYGUESTCARE TI ASPETTA A RIVA DEL GARDA

Dal 6 al 9 febbraio saremo a Hospitality – Il Salone dell’Accoglienza, la fiera di riferimento per il settore alberghiero e la ristorazione in Italia.

5 strategie + bonus per aumentare le prenotazioni dirette

prenotazioni reception hotel
Oggigiorno, gli hotel non possono fare a meno di ricorrere alle OTA nella vendita delle camere. Praticamente ogni struttura integra nella propria distribuzione agenzie di viaggio online come booking.com o Expedia per aumentare visibilità e massimizzare l’occupazione.
Tuttavia, in questi due anni di pandemia, e in controtendenza rispetto al passato, abbiamo assistito a un aumento delle prenotazioni dirette rispetto alle prenotazioni intermediate. Ciò è dovuto al fatto che i viaggiatori desiderano interagire in modo diretto con le strutture ricettive soprattutto perché ricercano maggiori informazioni riguardo le misure anti-covid e avvertono un crescente bisogno di certezza rispetto alle politiche di cancellazione.
Secondo Phocuswire, l’enorme aumento delle prenotazioni dirette ha fatto sì che gli albergatori iniziassero a considerare la vendita diretta una parte fondamentale (e strategica) della loro distribuzione. E a ragione. Il costo di acquisizione di una vendita diretta è infinitamente più basso del costo di una commissione dovuto a una OTA.
C’è chi è pronto a scommettere che questa tendenza durerà a lungo nel tempo. Perché allora non cavalcare l’onda e mettere in campo le strategie migliori per aumentare le prenotazioni dirette del tuo hotel?

in questo articolo

1. INSTALLARE IL BOOKING ENGINE

Questo sito non è una vetrina!
La freccia che non può mancare nel tuo arco è un motore di prenotazione online che si integra perfettamente nel tuo sito web. Il booking engine permette ai tuoi ospiti di visualizzare camere, tariffe e disponibilità in ogni momento, e di scegliere la combinazione più adatta alle loro esigenze.
Assicurati d’integrare un booking engine user-friendly, ottimizzato per la navigazione da mobile e che permette di concludere l’acquisto in pochissimi click. L’acquisto deve avvenire senza alcuna frizione, ossia deve essere veloce, semplice e sicuro.

 

2. OTTIMIZZARE IL SITO WEB

Il sito web è il tuo biglietto da visita. Assicurati di trasmettere la proposta di valore e di evidenziare correttamente i tuoi punti di forza in modo da differenziarti rispetto alla concorrenza. Proponi un design moderno e accattivante, utilizza immagini e video professionali e coinvolgenti.
Prova a rispondere alla domanda: perché un ospite dovrebbe scegliere il mio hotel?

Dal punto vista della comunicazione c’è molto altro che puoi fare e utilizzare diversi messaggi. La linea guida da seguire è quella di far capire al tuo ospite che può prenotare direttamente sul tuo sito web alla tariffa migliore. Perché allora non scrivere (anche sul booking engine) “Miglior tariffa garantita”?
Evidenzia ogni Call To Action in modo chiaro, l’utente non deve avere dei dubbi sull’azione che deve compiere, come ad esempio “Prenota ora” o “Richiedi disponibilità”.

Buona parte dei visitatori del tuo sito web proviene sicuramente da smartphone. Secondo le ultime statistiche, a gennaio 2022 quasi il 55% di tutto il traffico web globale passa attraverso i telefoni cellulari.
Per questo, il sito web, proprio come il booking engine, deve essere ottimizzato per la navigazione da mobile (e ovviamente anche per tutti gli altri dispositivi mobili). Sembra banale, ma non lo è. Se un utente che naviga da smartphone ha un’esperienza di navigazione confusa, o peggio, impossibile, abbandonerà la pagina per non tornare più.

 

3. INSERIRE LE RECENSIONI NEL SITO WEB

È noto che i potenziali ospiti di un hotel, prima di effettuare una prenotazione, leggano le recensioni delle persone che vi hanno soggiornato. Allora, perché non inserirle nel tuo sito web senza lasciare che le persone lo abbandonino per cercarle altrove? Includere le recensioni ti consente di allungare il tempo di permanenza e di aumentare il coinvolgimento, con l’obiettivo finale di far prenotare direttamente i visitatori sul sito web.

 

4. SFRUTTARE I SOCIAL MEDIA

Un altro aspetto che non puoi assolutamente trascurare sono i social media. Rappresentano un canale privilegiato sia per far conoscere il tuo brand (brand awareness) che per instaurare una relazione con i tuoi ospiti. Inoltre, sono un ottimo mezzo per aumentare il traffico al tuo sito web.
Mostra al tuo pubblico com’è trascorrere una giornata tipo nel tuo hotel, la località, i dintorni, gli eventi e utilizza immagini e video coinvolgenti. Le possibilità sono moltissime. Il coinvolgimento con il tuo pubblico è fondamentale, ti aiuta ad avere una relazione diretta e immediata con i tuoi clienti, attuali e potenziali. Rispondi ai commenti e inizia una conversazione con le persone commentano i tuoi post.

 

5. INVIARE NEWSLETTER

Coltivare la relazione con i tuoi ospiti è essenziale per costruire una base clienti fidelizzata, che nel tempo, prenoterà direttamente. Le newsletter sono uno strumento di marketing diretto che ti consente d’instaurare una relazione con coloro che hanno espresso la volontà di rimanere in contatto con te.
Attraverso le email puoi inviare comunicazioni personalizzate, con all’interno coupon per festeggiare ricorrenze, come ad esempio compleanni, o inviare offerte.
Poter contare su clienti fedeli genera maggiori profitti nel lungo periodo. Chi è già stato tuo ospite e ha apprezzato il soggiorno, è molto probabile che tornerà a trovarti e quasi sicuramente acquisterà servizi aggiuntivi, come upgrade ed extra, e spenderà mediamente di più, proprio in virtù del fatto che conoscendo l’offerta sarà meno sensibile al prezzo.

Bonus: attivare i free booking links di Google

I link di prenotazione gratuiti ti consentono di mostrare gratuitamente disponibilità e prezzi all’interno di Google Travel. Grazie a questa recente funzionalità implementata da Google sarà più facile raggiungere nuovi potenziali clienti e aumentare le prenotazioni dirette sul tuo sito web senza sostenere alcun costo pubblicitario.

Per attuare una buona strategia di distribuzione, le strutture ricettive dovrebbero integrare sia i canali diretti che i canali intermediati. Il ricorso alle OTA e agli altri intermediari resta necessario al fine di acquisire maggiore visibilità e raggiungere target di viaggiatori che altrimenti non sarebbero mai in grado di colpire, né troverebbero conveniente farlo.

E tu? Hai già implementato un hotel booking engine nella tua strategia? Scopri come con il booking engine Myguestcare inizi a vendere da subito sul tuo sito web senza costi di commissione.

Resta aggiornato

Vuoi scoprire nuovi trucchi e consigli per ottenere di più dalla tua struttura ricettiva?

Lorem ipsum

prenotazioni reception hotel

Connettiti con noi

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per non perderti aggiornamenti sul settore alberghiero, l’uscita di nuovi bandi e finanziamenti, offerte stagionali e tanto altro! 

Con Myguestcare sei sempre sul pezzo!

Vuoi ricevere aggiornamenti sul mercato e sui finanziamenti statali per Hotel e altre strutture ricettive turistiche? Vuoi scoprire nuovi trucchi e consigli per lavorare al meglio nell’Hospitality?

Iscriviti alla nostra Newsletter!