5 top trend tecnologici per gli hotel nel 2021

 

 

Il 2020 è stato un anno difficile per il settore alberghiero: la pandemia di Covid-19 ha colpito profondamente il settore del turismo a tutti i livelli, provocando ingenti perdite. Se da un lato le innovazioni tecnologiche sarebbero state introdotte dagli operatori in ogni caso, l’anno che si sta per concludere ha visto un’accelerazione nell’adozione di alcune. Le previsioni di una ripresa nel 2021 unite alle aspettative in costante evoluzione nei viaggiatori, richiedono agli operatori l’adozione di nuove tecnologie.

1. Tecnologia Contactless

L’adozione di tecnologia contactless era un trend già in atto prima della pandemia, ma le restrizioni ed il distanziamento sociale imposti in questi ultimi mesi, hanno reso necessario ridurre o addirittura eliminare le interazioni a rischio di contagio. Tuttavia, il bisogno degli ospiti di comunicare e di sentirsi coinvolti è più forte che mai, specialmente in struttura. Utilizzare soluzioni come il check-in ed il check-out online, chatbot, QR Code, servizi self-service, kiosk per le informazioni o altri servizi, e pagamenti contactless, è vitale per coinvolgere gli ospiti in ogni fase del journey dove è possibile diminuire l’interazione fisica pur mantenendo alto il coinvolgimento.

2. Booking su dispositivi mobili

Oggi, la maggioranza delle persone cerca o prenota viaggi da un dispositivo mobile. Gli utenti si aspettano un Booking Engine moderno, accattivante e con un’interfaccia semplice da utilizzare su qualsiasi dispositivo, e che ispiri fiducia nella struttura.

3. Internet of Things (IoT)

L’internet delle cose (IoT) è quel concetto in base al quale, grazie a internet, potenzialmente, ogni oggetto può “prendere vita” ed entrare nel mondo digitale. Sarebbe corretto parlare anche di oggetti intelligenti o interconnessi che scambiano informazioni tra di loro. Nell’industria alberghiera, un esempio di oggetti IoT è rappresentato dal termostato che regola la temperatura della stanza negli orari di check-in e check-out, ma le applicazioni possibili sono innumerevoli.

4. Wi-Fi 6

Il Wi-Fi 6 è l’ultima generazione di Wi-Fi. Più veloci ed efficienti, i router di ultima generazione sfruttano differenti nuove tecnologie. La quantità di dispositivi connessi allo stesso tempo unita alla velocità di connessione richiesta, rendono quanto mai necessaria una tecnologia di questo genere che aiuti a migliorare l’esperienza degli ospiti in hotel.

5. Realtà Virtuale

La realtà virtuale è una tecnologia molto in voga negli ultimi anni, non solo nel settore dell’hospitality. Recentemente, a causa della pandemia il suo utilizzo si è diffuso notevolmente. Con la realtà virtuale gli ospiti hanno l’opportunità di percepire in modo più chiaro le caratteristiche della struttura e di capire cosa aspettarsi esattamente una volta arrivati a destinazione.

Le tecnologie appena elencate possono avere un impatto rilevante sulla competitività e sull’operatività degli hotel nel 2021. Ognuna di queste può sicuramente aiutare a migliorare la guest experience e l’operatività quotidiana della struttura.